The perfect Women di Vitasnella

 

Quante volte in giro per la città, sui mezzi pubblici o nei locali giudichiamo le persone che vediamo? quella è troppo magra, quello è troppo grasso, quella ha i capelli troppo lunghi, l’altro ha la pancetta e così via. Lo spot recente di Vitasnella ha voluto puntare proprio sui giudizi delle persone vedendo una ragazza con qualche forma in più, ma non solo, ha chiesto a coloro che sono stati chiamati a giudicare anche cosa avrebbero migliorato per rendere la ragazza Curvy, perfetta, dando loro la possibilità di utilizzare la tecnologia 3D per modificarla.

L’ agenzia  Saatchi&Saatchi, creatrice di questo spot firmato Vitasnella, avrebbe voluto far passere un messaggio importante, ovvero che la donna è perfetta anche se ha qualche difetto o forma in più, ma purtroppo così non è stato, anzi. Il pubblico femminile alla visione di questo spot si è sentito indignato e amareggiato ma soprattutto con un po’ di autostima in meno.

Questo è lo spot più chiaccherato del momento poiché, nonostante ci siano state tutte le buone intenzione dell’ agenzia a far veicolare un messaggio sociale di valorizzazione femminile e contro gli stereotipi, ha provocato numerose critiche sul web, guardate perchè.

Annunci